Chi siamo

Passato e presente

chi-siamo 1

La storia della Meccanica Bicchi è la storia di una famiglia. Il capostipite Alfredo Bicchi, trasmise al figlio Federico l’attaccamento e la passione per la meccanica. Questi, nel 1947 fondò l’azienda che ancora oggi porta il suo nome.
Nell’epoca della ricostruzione dopo la seconda guerra mondiale, Federico Bicchi iniziava l’attività di produzione e riparazione di pompe e iniettori per motori diesel.
La precisione necessaria per garantire il buon funzionamento dei componenti richiese un perfezionamento continuo delle tecnologie impiegate nella produzione. Il figlio Sigfrido, in azienda dal 1961, si accorge subito del potenziale di crescita rappresentato dalla precisione che la Meccanica Bicchi può offrire.

Negli anni del boom il bacino industriale di Torino vede uno sviluppo enorme del settore automobilistico ma anche di altre industrie, come, ad esempio, quella degli elettrodomestici.
Inizia così la produzione di pinze espansibili e di levigatori destinati alla produzione di ingranaggi per motori e cambi e compressori per frigoriferi.
Nel 1988 Oscar Bicchi, nipote del fondatore, fa il suo ingresso in azienda e dal 1998 ne diventa Amministratore Delegato.
Siamo alla terza generazione alla guida della Meccanica Bicchi, in un mercato profondamente cambiato.
chi-siamo 2
chi-siamo 3
La concorrenza internazionale e la globalizzazione costituiscono allo stesso tempo una sfida ed un’opportunità ma richiedono una ricerca continua di nuove soluzioni tecniche e un efficace controllo qualità, con strumenti di misura sempre aggiornati come il nostro nuovo misuratore tridimensionale a controllo numerico.
In una realtà produttiva al passo con i tempi anche l'attenzione all'ambiente ha la sua importanza: l'installazione di pannelli solari sul tetto dei capannoni consente un risparmio rilevante nelle emissioni di gas serra attraverso l'utilizzo di energia rinnovabile.
chi-siamo 4
chi-siamo 5